Roma, scatta il rinnovo automatico per un difensore

Il 2021 giallorosso termina con una serie di rinnovi contrattuali. Dopo i giovani Bove, Darboe e Zalewski, tocca a Roger Ibañez prolungare il suo percorso con la Roma. Nella stagione in corso ha già segnato 4 gol ed è cresciuto molto con gli insegnamenti di José Mourinho.

Embed from Getty Images

Il brasiliano, appena un anno fa, aveva prolungato e adeguato economicamente il contratto con il club capitolino fino al 2025. In questo accordo erano presenti due clausole. La prima di natura economica con un bonus maturato da 300.000 euro, conseguenza del raggiungimento delle 30 presenze. A questi soldi, la Roma come ulteriore gesto di stima nei confronti di Roger, ha aggiunto altri 200.000 euro per una somma totale di 1 milione e 400.000 euro netti. La seconda di natura temporale. Nel senso che il precedente accordo prevedeva un’opzione per la società romanista di prolungare il contratto fino al 2026. La Roma ha esercitato questa opzione trovando la disponibilità di Ibañez. Nel nuovo accordo c’è una clausola da 80 milioni per la cessione. Come riporta Il Romanista, la firma c’è stata qualche giorno prima di Natale (era presente anche Mourinho) e il contratto è già stato depositato in Lega, dato che bisognava farlo entro il trentuno dicembre.