Dzeko torna a Manchester dopo sei anni: “Per me è come un derby” (VIDEO)

Edin Dzeko ha passato una stagione travagliata: pochi gol in campionato e tanto nervosismo lo hanno portato a non siglare molte reti. Ma quando si parla d’Europa la questione cambia: il bosniaco infatti è diventato lo straniero più prolifico della storia della Roma in campo europeo con 30 reti. ha parlato ai microfoni della UEFA in vista della semifinale di Europa League contro il Manchester United. Le sue parole.

“Il mio primo gol all’Old Trafford contro il Manchester United non lo dimenticherò mai, anche perché è stato il primo gol della partita, il mio primo gol in UEFA Champions League e la mia prima partita in uno degli più importanti stadi del mondo. È uno dei miei gol preferiti. È arrivato da un cross dalla sinistra di Makoto Hasebe. Ero sul palo più lontano e credo che [Patrice] Evra fosse davanti a me. Ho saltato più in alto e ho segnato di testa. Non solo è uno dei miei gol preferiti, ma è stato anche un gol abbastanza bello”.

 

Il ritorno a Manchester dopo tanto tempo:

“Non sono più tornato a Manchester da quando ho lasciato il City sei anni fa. Sarà una partita speciale per me visto che fino a qualche anno fa era un derby. Le partite europee, soprattutto contro avversari di questo calibro, sono speciali. Mi aspetto una grande partita contro il Manchester United e spero che andrà tutto bene per noi”.

Il bosniaco ci crede e vuole fare la storia:

“Non capita tutti i giorni di giocare semifinali. Conosciamo la loro forza. Il Manchester United parte certamente favorito, ma il fatto stesso di essere arrivati in semifinale ci dà il diritto di crederci. Sappiamo che anche noi abbiamo qualità ma innanzitutto dobbiamo giocare da squadra. Poi, nel calcio tutto è possibile”.

QUEL FEELING COI RED DEVILS

Quella di stasera per Edin è una partita speciale: in quello stadio, in quella città, ci ha segnato, ci ha vissuto e ci ha vinto per anni e spera di ripetersi con la maglia della Roma. Ecco, dicevamo, ci ha segnato: un legame indissolubile con il gol che lo ha portato ad essere lo straniero più prolifico della storia giallorossa, ma che lo ha portato anche ad un singolare dato statistico: nella sua lunga carriera infatti, il Manchester United è la squadra alla quale ha segnato di più tra Wolfsburg e Manchester City. Il bosniaco ha incrociato i diavoli rossi 9 volte (2 con i tedeschi e 7 con i citizens) mettendo a segno ben 7 reti: solo a Viktoria Plzen (9 gol in 8 incontri) e Stoccarda (8 gol in 7 partite) ha segnato di più.

Il primo gol ed il primo incontro avvennero il 30 settembre del 2009. Lo ha descritto proprio il numero 9 nell’intervista con il sito della UEFA: il primo amore non si scorda mai, quell’incornata, poi riveletasi inutile, messa a segno all’Old Trafford, con la squadra inglese che si impose per 2-1. Il secondo lo mise a segno nella gara di ritorno dello stesso girone, l’8 dicembre 2009, sempre di testa, sempre in Champions League ma questa volta in casa, alla Volkswagen-Arena: anche questo gol fu inutile perchè la sua squadra perse per 1-3 a causa della tripletta messa a segno da Micheal Owen.

 

Arrivò poi il passaggio al Manchester City, e gli incontri ievitabilmente aumentarono a dismisura: in 3 anni Dzeko incontra lo United 5 volte (3 volte solo nel 2011) mettendo a segno 5 gol. Media precisa, non si scappa: 1 gol a partita. Il bosniaco fu protagonista in particolare di due match: nello storico 1-6 fatto all’Old Trafford 23 ottobre 2011 e nello 0-3 nel 25 marzo 2014. dove mise a segno i suoi ultimi gol nel derby di Manchester. In queste due gare mise a segno una doppietta, le uniche doppiette in carriera contro i diavoli rossi, fatte proprio nel “Teatro dei sogni“, che, per loro, divenne l’inferno in terra.

 

 

Tra questi match il bosniaco ha anche messo a segno una rete in un match di Community Shield il 7 agosto del 2011, anche questa si rivelò una segnatura inutile dato che il Manchester United si aggiudicò il derby ed il trofeo vincendo per 3-2.

 

Ch. League 30.09.09 Manchester United Wolfsburg 2:1 1 gol
Ch. League 08.12.09 Wolfsburg Manchester United 1:3 1 gol
Pr. League 12.02.11 Manchester United Manchester City 2:1
Com. Shield 07.08.11 Manchester City Manchester United 2:3 1 gol
Pr. League 23.10.11 Manchester United Manchester City 1:6 2 gol
Pr. League 09.12.12 Manchester City Manchester United 2:3
Pr. League 22.09.13 Manchester City Manchester United 4:1
Pr. League 25.03.14 Manchester United Manchester City 0:3 2 gol
Pr. League 02.11.14 Manchester City Manchester United 1:0