Xhaka, la Roma riflette e fissa la deadline

Granit Xhaka e la Roma, una storia che sembrava ormai scritta e che invece nelle ultime ore si è fortemente complicata. Lo svizzero ha raggiunto i compagni dell’Arsenal in ritiro e i gunners, forti anche del grande potere economico alle spalle del club, non sembrerebbero voler accettare l’offerta di 15 milioni da parte della Roma, chiedendone una cifra compresa tra i 20 e i 25. Inoltre è molto probabile che venga proposto al giocatore un rinnovo contrattuale a cifre per la Roma attualmente irraggiungibili. Come fa sapere Il Corriere dello Sport, non è ancora detta l’ultima parola. I giallorossi fanno fede alla parola di Xhaka, che a più riprese ha chiesto all’Arsenal di essere ceduto. Deadline fissata al 15 agosto, giorno entro il quale si spera di sbloccare la trattativa, altrimenti si virerà su altri obiettivi, come Delaney del Borussia Dortmund.
Embed from Getty Images