Smalling, il curioso bonus al Manchester

Chris Smalling è ufficialmente un nuovo giocatore della Roma. Dopo una lunga e tormentata trattativa tra il club giallorosso e il Manchester United il difensore inglese torna a vestire la maglia che ha sempre desiderato: “La mia testa e il mio cuore sono sempre rimasti a Roma. Sono molto felice di essere uno di voi. Daje Roma”. La società pagherà 15 milioni divisi in 4 anni, mentre il giocatore ha firmato un contratto da 3 milioni a stagione più premi fino al 2023. Come riferisce il Corriere dello Sport, nell’accordo è previsto un bonus di 5 milioni che andrebbero allo United nel caso in cui la Roma dovesse vincere la Champions League nei prossimi tre anni.