La moviola di Sampdoria-Roma: rigore giusto per i giallorossi. Cristante da rosso

Quintultima giornata del campionato di Serie A. La Roma di Paulo Fonseca è di scena al “Ferraris” di Genova, contro la Sampdoria del “romanista” Claudio Ranieri. Sconfitta giallorossa per 2 reti a 0, tre gol giustamente annulati ai giallorossi, un rigore sbagliato da Edin Dzeko. Squadra arbitrale formata da Juan Luca Sacchi di Macerata, 37 anni, gli assistenti sono Raspollini e Zingarelli, quarto uomo Ros. VAR ed AVAR sono Irrati e Liberti. Prova positiva degli uomini in giacchetta nera.

La moviola di Sampdoria-Roma  PRIMO TEMPO 

12° minuto: la Sampdoria chiede un rigore per contatto Smalling-Gabbiadini.  Azione dentro l’area giallorossa con l’attaccante blucerchiato Gabbiadini che cade a terra dopo un presunto contatto con Smalling. Per l’arbitro Sacchi non c’è nulla.  Corretto. 

15° minuto: la Sampdoria chiede un altro rigore per mano di Bruno Peres (Roma).  Nuova azione offensiva della Sampdoria in area romanista, con pallone toccato di testa da Villar (Roma) sulla spalla del compagno Bruno Peres . I blucerchiato reclamano il rigore ma ancora una volta l’arbitro Sacche fa giocare. E fa bene.  Corretto. 

23° minuto: manca l’ammonizione di Kumbulla (Roma).  Fallo del difensore giallorosso Kumbulla (Roma) su Damsgaard (Sampdoria) nella metà campo romanista. Meriterebbe il giallo che però l’arbitro non gli concede.  Errore. 

28° minuto: annullamento gol di Dzeko (Roma) per fuorigioco.  Azione romanista con Mkhitaryan che lancia il numero 9 della Roma che però parte in offside. Il bosniaco conclude segnando la rete dell’1-0 che giustamente gli viene poi annullata con il VAR.  Corretto. 

32° minuto: ammonizione di Cristante (Roma).  Pallone fuori dall’area sampdoriana e contrasto tra Colley (Sampdoria) e Cristante (Roma) con quest’ultimo che arriva tardi e in scivolata commette fallo sul giocatore blucerchiato. Arriva Sacchi che fischia punizione per la Sampdoria e ammonizione per il capitano romanista. Che ci sta.  Corretto. 

La moviola di Sampdoria-Roma  SECONDO TEMPO 

46° minuto: la Sampdoria reclama un altro rigore per mani di Smalling (Roma).  Chris Smalling tocca il pallone in area giallorossa con il braccio dopo aver ricevuto una spinta da Gabbiadini (Sampdoria). La Sampdoria reclama un rigore ma l’arbitro indica che il fallo è del giocatore blucerchiato.  Corretto. 

55° minuto: manca il secondo giallo a Cristante (Roma).  Entrata a piedi uniti di Bryan Cristante (Roma) su Thorsby, che l’arbitro Sacchi vede dando la punizione alla squadra ligure. Ma non estrae il secondo cartellino giallo per Cristante che sarebbe dovuto.  Errore. 

57° minuto: annullamento gol di Dzeko (Roma) per fuorigioco.  Edin Dzeko ancora una volta realizza una rete che viene annullata per posizione irregolare di fuorigioco. Stavolta, rispetto a quella del primo tempo è molto più evidente. Giusto ancora annullare.  Corretto. 

66° minuto: annullamento gol di Mayoral (Roma) per fuorigioco.  Stavolta Edin Dzeko (Roma) fa l’assist in area per il compagno di reparto Mayoral che realizza il momentaneo gol giallorosso. E puntualmente ancora una volta si alza la bandierina dell’assistente Zingarelli e anche questa segnatura viene annullata, grazie alla conferma VAR.  Corretto. 

69° minuto: ammonizione di Mancini (Roma).  Fallo del difensore giallorosso Mancini su Verre (Sampdoria), l’arbitro Sacchie vede e concede il vantaggio ai doriani. Poi a fine azione torna da Manicini e gli estrae il giallo. Che è pesante perchè lo manda in squalifica.  Corretto. 

71° minuto: rigore per la Roma per fallo di mano di Adrien Silva (Sampdoria).  Cross dal fondo del settore destro giallorosso di Mancini (Roma) e pallone che va sul braccio di Adrien Silva (Sampdoria) in area doriana . Rigore senza alcun dubbio che l’arbitro Sacchi accorda alla Roma.   Corretto.