Il prossimo avversario: la Juventus di Andrea Pirlo

Dopo aver battuto il Verona 3-1, la Roma si prepara ad un altro big match di campionato. Il prossimo avversario sarà infatti la Juventus di Pirlo, che si trova a -1 dai giallorossi con una gara da recuperare (contro il Napoli). Attualmente la squadra bianconera si trova al quarto posto in classifica a quota 39 punti con 39 gol fatti e 18 subiti. La Roma è a +1 con 44 gol fatti e 33 incassati. L’ultima giornata di campionato ha visto la Juventus impegnata in trasferta contro la Sampdoria di Ranieri. Il match andato in scena a Marassi è terminato 2-0 per i bianconeri, con le reti di Chiesa al 20′ e poi Ramsey al 91′. I giallorossi, invece, sono reduci dalla vittoria interna contro il Verona per 3-1. Reti di Mancini, Mkhitaryan e Borja Mayoral per i giallorossi, inutile il gol degli ospiti con la prima gioia in campionato per Colley.

Punti di forza e di debolezza

In campionato la Juventus ha ottenuto 11 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. Ha realizzato 39 gol e ne ha incassati 18 (miglior difesa del campionato). I bianconeri dominano in Serie A per quanto riguarda il possesso palla con una media di 31’48 totali. La squadra di Pirlo è inoltre terza per numero di gol messi a segno di testa (6) e terza per numero di corner battuti (129). Per quanto riguarda la situazione dei legni, i bianconeri ne hanno colpiti ben 8, proprio come la Roma. Un’occhiata al cronometro rivela che la Juventus tende ad essere più pericolosa nell’ultimo quarto d’ora di gioco con il 36% dei gol fatti. Mentre risultano più vulnerabili negli ultimi 15 minuti del primo tempo  con il 28% dei gol subiti. La squadra di Pirlo vanta di ottimi rendimenti in Serie A sia in casa che in trasferta. All’Allianz Stadium sono arrivate 6 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta, sono stati messi a segno 18 gol e ne sono stati incassati 8. In trasferta sono arrivate 5 vittorie, 4 pareggi, una sconfitta con 21 gol fatti e 10 subiti.

Le prestazioni dei singoli

I giocatori più utilizzati finora in campionato da Pirlo sono DaniloBonucciSzczesny Ronaldo, con più di 1300 minuti giocati. Il miglior marcatore della Juventus è il portoghese con 15 gol in 16 partite. Ed è primo anche per occasioni da gol create (37) e numero di tiri effettuati (69). I migliori assist man sono invece Cuadrado Morata (5 assist). Bentancur è il giocatore che macina più chilometri in campo (media di 10.6 a partita). Arthur vanta invece la più alta percentuale di precisione dei passaggi effettuati (95%). De Ligt spicca tra i compagni per il numero di duelli aerei vinti a partita (media di 2 a match). Per quanto riguarda i portieri: Szczesny ha collezionato 3 clean sheet in 15 partite di Serie A, mentre Buffon ha mantenuto la porta inviolata in 2 gare su 4. Il capocannoniere della sfida è Cristiano Ronaldo, autore di 9 gol in carriera contro la Roma.

I precedenti tra Juventus e Roma

I precedenti tra le due compagini non sorridono ai giallorossi. Nelle ultime dieci gare a Torino, la Juventus ha raccolto otto vittorie, un pareggio e una sconfitta; la Roma ha vinto l’ultima sfida il 01/08/2020. Paulo Fonseca ha incontrato la Juventus quattro volte in carriera, ottenendo una vittoria (1-3 all’Allianz), un pareggio(2-2 all’Olimpico in questa stagione) e due sconfitte(una in coppa italia e una in campionato all’Olimpico nella scorsa stagione). Tolta l’andata, nessun precedente con Andrea Pirlo.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:

2019-2020 Juventus-Roma 1-3 5′ Higuain, 23′ Kalinic , 44′ Perotti (R), Perotti 52′

2018-2019 Juventus-Roma 1-0  35′ Mandzukic

2017-2018 Juventus-Roma 1-0  18′ Benatia

2016-2017 Juventus-Roma 1-0  14′ Higuaín

2015-2016 Juventus-Roma 1-0  77′ Dybala

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Juventus-Roma 1-0 (11 volte)

STATISTICHE IN SERIE A (JUVENTUS IN CASA)
Giocate: 88
Vittorie Juventus: 56
Pareggi: 21
Vittorie Roma: 9
Gol Juventus: 170
Gol Roma: 63