A te che non sarai mai sola

“A te che non sarai mai sola, perchè non hai lasciato mai me”. Queste sono le parole della canzone di Marco Conidi, cantautore italiano di fede romanista, che hanno fatto cantare tutti i tifosi giallorossi allo stadio Olimpico nelle ultime giornate di campionato. L’amore dei romanisti verso la Roma non è mai stato così accesso ed evidente come in questa stagione. Sicuramente l’effetto Mourinho ha contribuito a riportare entusiasmo sugli spalti e nella città intera.

Embed from Getty Images

La Roma è il primo club in Italia per affluenza allo stadio. Nelle prime quattro sfide casalinghe dei giallorossi in campionato sono stati venduti 118.140 biglietti, con una media di 29.535 tifosi presenti in ciascuna partita. La formazione di José Mourinho detiene il primato tra le squadre di Serie A con il 90,9% di riempimento dello stadio, rispetto ai circa 32.500 posti complessivi disponibili all’Olimpico (considerando che la capienza massima consentita dalle restrizioni Covid è al 50%). Analizzando solo la percentuale di riempimento dello stadio da parte dei tifosi romanisti, escludendo quindi il settore ospiti, la cifra sale al 97,3%, per una media di 618.000 euro a partita.

Embed from Getty Images

Tifosi presenti all’Olimpico in Serie A

31.946 spettatori per Roma-Empoli
29.593 spettatori per Roma-Udinese
29.604 spettatori per Roma-Sassuolo
26.997 spettatori per Roma-Fiorentina